Massa beffato ai box, Kimi contro il muretto Disastro Ferrari a Singapore. Vince Alonso

Affondano le "rosse" sulla pista toboga di Singapore nel primo gran premio in notturna della F1. Massa riparte dal pit stop con il tubo della benzina attaccato alla vettura e deve fermarsi, inseguito a piedi dai meccanici. Primo Alonso su Renault seguito da Nico Rosberg su Williams, terzo Hamilton su McLaren 

Singapore - Disastro Ferrari sulla pista toboga di Singapore nel primo gran premio in notturna della F1 con Felipe Massa che nel pit-stop riparte con il tubo della benzina attaccato alla vettura, inseguito a piedi dai meccanici Ferarri che perdono tempo per staccarlo e riparte ultimo. Kimi Raikkonen, quinto che forza per conquistare negli ultimi giri la quarta piazza ma vola sopra un cordolo e finisce senza scampo contro il muretto. Fernando Alonso alla fine vince meritatamente con la sua Renault che torna sul podio più alto della Formula dopo dopo due anni di digiuno davanti alla Williams di Nico Rosberg. Terzo posto per la McLaren di Lewis Hamilton. Solo tredicesimo, alla fine Felipe Massa.

Hamilton a 7 punti da Massa Ferrari senza punti dunque e Lewis Hamilton allunga. Grazie al terzo posto, Hamilton stacca di sette punti Massa nella classifica piloti, salendo a quota 84. Ma c'é anche il sorpasso della McLaren sulla Ferrari nella classifica costruttori (135 a 134 i punti).