Massa in pole position per l'ultima sfida a Hamilton che è quarto

Il pilota brasiliano davanti a tutti sul circuito di casa, l'inglese parte indietro ma ha sette punti di vantaggio su Felipe nel mondiale. La Ferrari tenta l'impresa ma sarà davvero dura

San Paolo - Felipe Massa in pole position nel Gp del Brasile che domani decide il Mondiale di Formula 1 2008-2009, e con la sua Ferrari in prima fila c'è la Toyota di Jarno Trulli. Seconda fila composta dall'altro ferrarista, Kimi Raikkonen, e dalla McLaren del leader della classifica piloti Lewis Hamilton. E' questo l'esito delle prove di qualifica sul circuito di Interlagos. Massa ha effettuato il giro più veloce, in 1'12.368, davanti a Trulli (1'12.737), Raikkonen (1'12.825), Hamilton (1'12.830), Kovalainen al quinto posto su McLaren (1'12.917), poi Alonso su Renault (1'12967).

"E' la mia terza pole consecutiva nel Gp del Brasile, e ottenerla di fronte a questo pubblico è emozione al cento per cento", dice Felipe Massa che cercherà di stare davanti al pilota della McLaren nell'ultima gara del Mondiale, quella che offre ad Hamilton il match point finale per la vittoria in forza dei suoi sette punti di vantaggio sul brasiliano della Ferrari. "Questa pole - ha detto Massa - è però solo l'inizio. La macchina è buona, sono soddisfatto per tutta la squadra".