A Massarenti il «Premio filosofico Castiglioncello»

Sabato 24 febbraio, alle 17, nell’auditorium del Castello Pasquini di Castiglioncello verrà ufficializzata la vittoria di Armando Massarenti, che con il suo volume Il lancio del nano (Guanda) si è aggiudicato l'undicesima edizione del prestigioso «Premio filosofico Castiglioncello», promosso dal Comune di Rosignano Marittimo, in collaborazione con la Regione Toscana, la Provincia di Livorno e l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli. A Francesco Berto con il volume Teorie dell’assurdo (Carocci) andrà invece il Premio Antonella Musu. Il «Premio Castiglioncello» è cresciuto nel corso degli anni, configurandosi oggi come uno dei maggiori appuntamenti a livello nazionale in campo culturale.