Masseroli: «Troppe tasse locali, un tavolo bipartisan per evitarle»

«A settembre apriamo un tavolo bipartisan. Verifichiamo insieme, maggioranza e opposizione, se esistono le condizioni per evitare nuove tasse ai milanesi e rilanciare la crescita». Il capogruppo Pdl Carlo Masseroli lancia la proposta innanzitutto alla collega del Pd Carmela Rozza. Il federalismo «rischia di essere la strada della recessione. Se si riduce la capacita di spesa delle famiglie medio-basse si bloccano i consumi». Secondo Masseroli «è ora di riformare il ruolo dei Comuni, dalla cultura alle municipalizzate, invece di chiedere soldi ai milanesi per offrire servizi dobbiamo passare dal ruolo di fornitori a controllori». Spazio «al privato sociale ad esempio» e «rilanciare il Pgt che porta lavoro e sviluppo». «Nessuna difficoltà - ribatte la Rozza - a dialogare in consiglio sulle misure per evitare tasse locali, Ma Lega e Pdl prendano posizione contro una manovra che pesa sui cittadini invece di tagliare gli sprechi e lottiamo insieme per la modifica in parlamento».