Massimo Giletti ritorna in Rai? Arriva l'incontro segretissimo

Massimo Giletti sarebbe pronto a tornare "a casa". Il 28 marzo, infatti, dovrebbe incontrare alcuni vertici Rai

L’indiscrezione lanciata stamattina dal giornalista del Tempo Francesco Fredella racconta di una trattativa segreta tra Massimo Giletti, attualmente alla conduzione di “Non è l’arena” su La7, e i vertici della Rai per il suo possibile rientro a Viale Mazzini.

Giovedì prossimo - sempre secondo il giornalista - Giletti incontrerà la dirigenza Rai in un posto segreto per evitare incursioni di fotografi o interruzioni sulle trattative. Da tempo si vociferava di questo ritorno e di un tira e molla tra la Rai e La7 di Urbano Cairo per il rinnovo del contratto del giornalista, come vi avevamo documentato tempo fa.

Ma ora le chiacchiere di corridoio sembrano tramutarsi in realtà e quello di giovedì potrebbe essere il vero primo incontro dopo due anni, quasi una prova di riavvicinamento alla “rete madre” a cui Massimo è da sempre molto legato. Ma cosa gli verrà proposto dai vertici Rai? Si vocifera la conduzione de “La Vita in Diretta” che quest’anno ha visto una parabola in discesa facendo ascolti davvero deludenti, nonostante la conduzione di due grandi professionisti come Tiberio Timperi e Francesca Fialdini.

Ma qui si apre un altro interrogativo, ovvero la co-conduzione de la “Vita in diretta”. Si fanno alcuni nomi e il più accreditato è quello di Paola Ferrari, attualmente reduce dal grande successo con la Champions League che non ha mai negato il piacere di poter lavorare con Massimo Giletti. Vedremo quindi cosa succederà giovedì dopo l’incontro e cosa verrà messo sul piatto della bilancia per quello che è davvero un grande professionista che la Rai non dovrebbe davvero farsi sfuggire come aveva già fatto due anni fa quando “L’Arena”, programma tra l’altro con un enorme share, venne cancellato.

All’epoca Massimo aveva fatto la scelta di intraprendere un’altra strada creando un nuovo sodalizio con l’Editore Urbano Cairo e con La7 a cui ha dato una bella iniezione di ascolti.

Commenti
Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Mar, 26/03/2019 - 14:11

un altro parassita pro pd nemico dei 5 stelle, in rai, mi sa che sto Di maio veramente non capisca un tubo. di niente se accetta Fazio su rai 1, o 2, o 3, e non lo fa programmare su rai 5 o 6 senza che sia problematico per il contratto firmato dai renziani fasciostalinisti.

intuttafranchezza

Mar, 26/03/2019 - 14:20

speriamo vada via Fazio !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! non se ne puo' piu' di lui e della sua combriccola.