MASTROIANNI, AMARCORD COL CUORE

AdieciannidallamortediMarcelloMastroiannimoltetelevisionisisonoimpegnatenelcommemorarlo,ebenvenganoquesteoccasionisepossonoservirearimettereincircolounpo’dimemoriaumanaeartisticadipersonaggichealtrimentirischianodiscomparire,apocoapocoesenzaquasiaccorgersene,dall'immaginariocollettivo.Traleiniziativecheilcircuitomediaticohavolutoorganizzareperl'occasionespiccaildocumentarioMarcello,unavitadolcediMarioCanaleeAnnarosaMorri(martedìsuLa7,ore21,30)untributoaffettuosoericcodiimmagini,interviste,aneddoti,spezzonidifilm,compresialcunipassidiunavecchiaintervistacheMastroiannirilasciòadAntonelloBrancanel1964,incuiall'apicedelsuccessosiraccontavacomemaiavrebbepiùfattoneglianniaseguire.L'aspettopiùinteressantediquestoamarcordhariguardatoproprioilcostanterimpallotrairicordi,leosservazioni,ledescrizionifattedachil'avevaconosciutoel'opinionedisé«raccontata»daMastroiannistessonell'intervistaautobiografica.Questohapermessodistemperarel'inevitabilesostanzaagiograficadisimilioperazioniconsentendodiconfrontarel'ideachediMastroiannisieranofattaglialtriconquellachel'attoreavevadisé.Èvero,adesempio,chelamaggiorpartedegliintervistatigliriconosceval'insolitadotediuna«assenzadiegocentrismo»rarainunattore,amaggiorragionesedigrandesuccessocomenelsuocaso.Mapersinosuquestopuntoildirettointeressatolasciavaapertoqualchedubbio,spiegandoche«chifal'attorevuolefarsicomunquenotare,comedesideranotuttinellavita,solochel'attorehalapossibilitàdifarloconlespallecopertedalruolo».Innumerevoliicontributifilmatiel'elencodegliattoriedeiregistidellavecchiaedellanuovagenerazionechehannodettolalorosuMastroianni,oltreallefiglieBarbaraeChiara.Traledefinizionicherimangonopiùimpressec'èquelladatadaCastellitto,chehafattoanchedavocenarrantealdocumentario:«Mastroianniharesol'apatiairresistibile».TraglianeddotipiùcuriosiquelloraccontatodaLilianaCavani:«GlipiacevaClaudiaCardinalechenonselofilava,ec'eraunascenaincuidovevanobaciarsi.Miscongiuròdinondire“buonalaprima!”inmododapoterripeterepiùvoltequellascena».Siètrovatospaziopersinoperricordare,conminorreticenzachesualtrereti,lasuacomplessavitasentimentalenonfaciledagestire.«Erasemprealtelefono,indaffaratoneltentativodisistemarelesuefaccendeprivate»haricordatoMonicelli.«Siservivadelmiotelefonodicasaperraccontarebugieallamoglie»haaggiunto,quasicontonodirimprovero,SusiCecchiD'Amico.