Matera, arrestato 61enne: da tre anni abusava sulle figlie delle amanti

Un 61enne con la compiacenza delle due madri, con le quali aveva una relazione, abusava sessualmente delle figlie di 6 e 7 anni. In mattinata l'arresto dei tre responsabili delle violenze

Matera - Una soria raccapricciante di violenza domestica. Una storia che andava avanti da diverso tempo: un 61enne con la compiacenza delle due madri, con le quali aveva una relazione, abusava sessualmente delle figlie di 6 e 7 anni. In mattinata l'arresto dei tre responsabili delle violenze.

Il blitz e gli arresti Nelle prime ore di questa mattina, in provincia di Matera, i carabinieri hanno arrestato tre persone, responsabili di violenza sessuale su minori. I tre, un uomo di 61 anni e due donne di 38 e 39 anni, hanno abusato per circa tre anni di due bambine di 6 e 7 anni. L'uomo, con la compiacenza delle due donne, con le quali aveva una relazione, da tempo abusava sessualmente delle due piccole vittime, figli delle stesse donne che, consenzienti agli atti di violenza, minacciavano i propri figli nel caso avessero parlato. Le indagini sono state avviate dai carabinieri sulla base di alcune segnalazioni fatte ai servizi sociali. gli arresti sono stati effettuati in esecuzione di ordinanze di custodia cautelare del gip di Matera su richiesta della Procura.

La relazione dei servizi sociali Una relazione dei servizi sociali scritta dopo che le due bambine erano state sottratte alle famiglie - per le particolari condizioni di indigenza in cui vivevano - ha permesso ai carabinieri di avviare le indagini sull’uomo di 61 anni e sulle madri delle due vittime degli abusi. L’intervento dei servizi sociali avvenne nella primavera dello scorso anno. Durante le indagini, gli investigatori hanno accertato che le due donne hanno anche compiuto con l’uomo atti sessuali alla presenze delle due bambine.