Matri salva il Cagliari con il Catania

Cagliari. Un tempo per parte, grazie anche al forte vento, e Cagliari e Catania si spartiscono la posta in palio. Al Sant'Elia finisce in parità il derby delle isole, grazie ai gol di Terlizzi e Matri, entrambi di testa. Una partita non bella, ma agonisticamente molto combattuta, che ha confermato il buon momento che sta attraversando la squadra di Baldini, mentre il gioco - e la classifica - del Cagliari stentano ancora a decollare.
Pronti via e il Catania va subito in vantaggio: 10', Mascara batte una punizione dalla destra verso il centro dell'area, dove Terlizzi salta più in alto di tutti e di testa batte Fortin. Nella ripresa i sardi pareggiano dopo soli 30 secondi: cross dalla sinistra di Fini per Matri che, lasciato colpevolmente solo dalla retroguardia etnea, insacca di testa da due passi.