Matteo, il figlio dei Cesaroni ora diventa una star del pop

da Milano

In America è successo più di una volta: da Jesse McCartney a Hilary Duff, sono tanti i giovanissimi attori di serie tv per ragazzi che sono poi diventati star della musica pop. In Italia tutto questo potrebbe accadere a Matteo Branciamore, venticinquenne romano protagonista della fiction I Cesaroni, in onda la domenica sera su Canale 5. Nei panni del dolce e impacciato Marco Cesaroni, Matteo canta l’orecchiabile Adesso che ci siete voi, già sigla del programma: la canzone è tanto piaciuta ai fan della fiction che dai primi di novembre sarà messa in vendita su Internet. Subito dopo verrà pubblicato un vero e proprio cd con l’intera colonna sonora della serie, tra cui altre canzoni di Marco/Matteo.
«Mi sono molto impegnato per interpretare questo giovanissimo cantautore, prendendo per mesi lezioni di canto. Ho avuto successo e così con la produzione stiamo discutendo le mie possibili prospettive nel settore musicale. In questo momento metto al primo posto la carriera di attore, ma mi piacerebbe incidere un cd, e sarebbe un’ottima pubblicità nel caso in cui decidessimo di girare la seconda serie della fiction».
Matteo ha debuttato a diciannove anni in teatro. Quello di Marco Cesaroni è il primo ruolo importante in tv e, in meno di due mesi, è già diventato l’idolo di centinaia di ragazzine, molte delle quali si sono addirittura riunite in un fan club. «Sono innamorate di Marco Cesaroni, non di me», spiega l’attore. «Marco è il ragazzo che tutte le madri vorrebbero avere come figlio e le adolescenti come fidanzato. Qualcosa in comune con lui ce l’ho. Anch’io a scuola non prendevo più della sufficienza e poi tutti e due giochiamo a pallone e suoniamo la chitarra. Con la musica, però, Marco è più bravo di me».
Fatto sta che presto rivedremo Branciamore in un altro film tv ambientato nel mondo musicale: si tratta di Piper, nuovo prodotto dei fratelli Vanzina, ispirato alla storia di Patty Pravo. Martina Stella vestirà i panni della cantante, «mentre io sarò il protagonista maschile, un giovane musicista suo amico», dice Matteo. Piper, realizzato per Mediaset, racconterà la Roma degli anni Settanta attraverso gli occhi e le parole di un giornalista. Tra gli altri interpreti, Massimo Ghini, Maurizio Mattioli e Anna Falchi.