Mattone batte finanza Anche i petrodollari diventano «immobili»

Caro Granzotto, premetto che anche io non capisco molto le problematiche della finanza (i miei risparmi li ho depositati alla Posta, a libretto, come diceva mia mamma) però la notizia che Gheddafi viene in soccorso di Unicredit comprando 500 milioni di bond mi ha lasciato di stucco. Come mai Unicredit, una banca così grande, è messa così male e come mai Gheddafi e gli arabi del petrolio hanno ancora tanti soldi quando si legge che la crisi ha prosciugato le casseforti? La domanda chiave è: dove li tengono i soldi gli arabi? Mi interesserebbe saperlo perché magari ci potrei fare un pensiero, visto che lì sono sicuri e rendono bene.