Maturità, sostituiti i docenti inadatti

Esami di Stato, i candidati hanno già svolto le tre prove scritte. A giorni l’avvio dei colloqui, con un calendario che può variare da commissione a commissione, a seconda delle rinunce che si sono verificate fra gli esaminatori. Per la task force impegnata per le sostituzioni si è trattato di un’autentica corsa contro il tempo, per assicurare la completezza delle commissioni stesse, condizione indispensabile per procedere alla correzione delle prove.
Se ne sono viste di tutti i colori: per colpa degli insegnanti poco propensi ad accettare l’impegno di esaminatori, ma anche per responsabilità dello stesso ministero cui in prima battuta competono le nomine. Da Roma sono spesso arrivati incarichi assurdi, di docenti, cioè, nominati per discipline per cui non erano competenti, quindi andavano sostituiti. Latino e greco, economia aziendale, diritto ed economia sono le discipline in cui da Roma sono stati assegnati docenti «incompetenti». È per questa ragione che ancora ieri si è dovuto procedere a nominare dei commissari, alcuni dei quali sono rimasti in commissione solo per garantire il numero legale, quindi poter procedere alle prime correzioni di compiti. Presenze ovviamente solo formali, senza una specifica competenza. Antonio Zenga, responsabile dell’Usp (Ufficio scolastico provinciale) di via Ripamonti assicura comunque che oggi tutte le commissioni potranno lavorare in piena regola. Sono state fissate intanto date e sedi per le prove suppletive riservate ai candidati che in questi giorni non hanno potuto presentarsi agli esami perché malati. Queste nuove prove si svolgeranno mercoledì 4 e giovedì 5 giugno.
Continuano intanto i controlli sui privatisti candidati al diploma di dirigente di comunità: oggi Diodato Pellegrino sarà impegnato al Besta, una delle scuole che da anni ospita questo tipo di candidati. Intanto la studentessa del Cavalieri che era stata colta da una crisi isterica e accompagnata in ospedale proprio in seguito a questi controlli, ha deciso di ritirarsi dagli esami.