Maxi blitz antidroga della squadra mobile di Bolzano

Sette persone arrestate, 40 kg di hashish e 1 kg di cocaina sequestrati costituiscono il bilancio di una vasta operazione durata un mese

Sette persone arrestate, 40 kg di hashish e 1 kg di cocaina sequestrati costituiscono il bilancio di una vasta operazione antidroga condotta nell'ultimo mese e mezzo dalla squadra mobile di Bolzano. All'inizio di novembre era stato arrestato un 42enne marocchino dopo il ritrovamento di un trolley, in un garage di Via Palermo a Bolzano, all'interno del quale erano nascosti 22 kg di hashish. Nei giorni scorsi gli agenti sono riusciti a intercettare un carico di 15 kg, sempre di hashish, che stava arrivando a Bolzano dalla Lombardia. Fermato il corriere: si tratta di un marocchino di 26 anni. Quindi, un 20enne macedone, residente a Merano, è stato arrestato con 1 kg di cocaina, anch'essa acquistata in Lombardia. Nell'ambito della stessa operazione, infine, sono finiti in manette un iraniano di 19 anni residente a Bolzano, trovato in possesso di 1 kg di hashish; Thomas Kaufmann 26 anni di Silandro, fermato con mezzo kg della stessa sostanza; e due giovani meranesi trovati in possesso di 500 grammi sempre di hashish. Denunciati, inoltre, a piede libero, una ragazza ed un ragazzo bolzanini rispettivamente di 17 e 21 anni.