Maxirissa a Chiavari: in manette 15 ecuadoriani

Quattordici persone arrestate, tra le quali tre donne, quattro minorenni denunciati, cinque persone finite in ospedale tra cui un poliziotto. È il bilancio di una maxirissa scoppiata ieri all’alba a Chiavari che ha visto coinvolti 25 ecuadoriani che con catene, bastoni, cocci di bottiglie e di fioriere si sono affrontati senza esclusioni di colpi. La maxirissa è scoppiata al termine di una festa di compleanno: gli ecuadoriani hanno anche distrutto fioriere, divelto paline, spaccato auto e moto parcheggiate.