Mazzarella e Silveri «Viv con duù ghej»

Da martedì Piero Mazzarella e Rino Silveri sono sul palco del teatro Oscar (via Lattanzio 58) con «Viv con duù Ghej». Vivere con due ghej, cioè con due soldi (di felicità), ma anche (fuor di pronunzia meneghina) con due gay. È ciò che accade a Monica (Bregonzi), giovane e ingenua governante assunta a tempo pieno da Piero (Mazzarella) e Rino (Silveri), coppia di anziani omosessuali milanesi. Sulle prime la riottosità e la gelosia di Rino, temperate dalla bonomia di Piero, paiono essere l'ostacolo più evidente all'armonia familiare: ma pian piano la ragazza riesce a conquistarli, divenendo per entrambi la figura filiale desiderata. Una commedia milanese di stampo classico, pensata per consentire a Mazzarella e Silveri, quasi sempre insieme in scena, di giocare su due registri differenti: quello sentimentale, con una caratterizzazione umana e ben lontana dalle stereotipie sull'omosessualità, e quello brillante.