Mazzarri: «Squadra da prendere con cautela»

Poteva andare peggio alla Samp che ha pescato dall'urna di Nyon il Metalist, formazione ucraina con poche stelle ma un buon collettivo. Diamo subito le coordinate: il match d'andata si giocherà a Genova, il 18 o il19 febbraio, mentre il ritorno sarà disputato in Ucraina il 26 dello stesso mese. Ma andiamo a scoprire il percorso del Metalist nel girone di Coppa Uefa. Hanno trionfato nel girone B, collezionando 10 punti e mettendo in fila formazioni importanti come Galatasaray, Olympiacos, Hertha Berlino e Benfica che aveva eliminato il Napoli nel turno precedente. Dunque, un percorso netto o quasi per un club che, apparentemente, avrebbe dovuto recitare un ruolo da comparsa nel girone. Invece, la squadra ucraina è riuscita nell'impresa. Ma qual è stata la reazione in casa blucerchiata? Walter Mazzarri, al sito ufficiale della Samp, è stato chiarissimo, invitando tutti a non prendere sottogamba l'impegno: «Ma non facciamoci ingannare dal nome dell'avversario, poco altisonante - avverte Mazzarri -. Questa è squadra ostica, forte fisicamente, capace di vincere un girone difficilissimo senza prendere neanche un gol. Un avversario da prendere con cautela e rispetto, sul quale cercheremo di prendere informazioni anche se, vista la lunga pausa del campionato ucraino, non sarà semplicissimo... Però è bello essere qui e poterne parlare, dopo una vittoria come quella contro il Siviglia e la festa insieme ai nostri stupendi tifosi: ce la godiamo e guardiamo avanti, pronti alle prossime sfide». Chi passa il turno affronterà la vincente della sfida tra Dinamo Kiev e Valencia.
Ma chi sono questi ucraini che giocheranno contro la Samp? Nel loro campionato stanno facendo molto bene, si trovano al secondo posto con 37 punti raccolti in 17 partite, alle spalle proprio della Dinamo Kiev: una sfida che animerà la ripresa del campionato ucraino il prossimo 28 febbraio quando il torneo riprenderà dopo la sosta invernale. Tra i giocatori di spicco c'è il brasiliano Coelho, autore di 10 reti in campionato: attualmente vice-capocannoniere del torneo alle spalle di Bangoura della Dinamo Kiev. Quella di questa edizione è al seconda partecipazione per la società ucraina alla Coppa Uefa : complessivamente ha disputato 8 gare. Dunque, massima attenzione anche se la Samp potrà sfruttare un fattore importante, cioè la mancanza di gare del Metalist che, come detto, riprenderà il campionato soltanto a fine febbraio.
E ci sono rumors di mercato che riguardano Jonathan Bottinelli, grande protagonista bella sfida con il Siviglia con il gol che ha consegnato la qualificazione alla squadra doriana. Il difensore argentino ha richieste dal Sudamerica, e il rientro in patria gli permetterebbe anche di seguire da vicino una vicenda personale riguardante la sua famiglia che lo aveva costretto ad assentarsi dall'Italia per alcune settimane.
Intanto, la squadra doriana, smaltita la festa di giovedì sera, è ritornata subito ad allenarsi perché si avvicina la sfida con la Fiorentina che sarà arbitrata da Orsato di Schio. Non ci saranno grandi novità rispetto alla gara con il Siviglia, Dessena è ancora out. Ma sicuramente qualche ritocco è prevedibile anche per far rifiatare alcuni giocatori. E quella di domani sarà una gara speciale per Daniele Franceschini che festeggerà le 100 presenze con la maglia della Samp. Un bel riconoscimento per un giocatore che ha trovato sempre più spazio nella formazione titolare, diventando una pedina insostituibile.