Mazzotta e Viola volano dal Mutuel

Lavori in corso sull’asse Bpm-Credit Mutuel. Questa mattina Roberto Mazzotta e Fabrizio Viola voleranno a Parigi per un vertice a quattro con il presidente Michel Lucas e Jean-Jacques Tamburini, il banchiere che ha finora rappresentato il trait d’union del Mutuel con Milano. Obiettivo dell’incontro, secondo quanto ricostruito da Radiocor, è definire il programma di lavoro sul piano industriale proposto da Parigi. Le prime riunioni operative si svolgeranno la prossima settimana a Milano, quando dovrebbe iniziare a delinearsi anche la risposta dei sindacati. Nel frattempo da Parigi trapela soddisfazione per il lavoro del vertice di Bpm che ha chiuso i primi nove mesi con un utile netto di 302,3 milioni in calo del 12,4% rispetto al 30 settembre 2006 ma in crescita del 18,6% al netto delle componenti straordinarie. I proventi operativi sono saliti del 6,9 per cento.