M&C Svuota l’80% della cassa

Carlo De Benedetti prova a fare pace coi soci di Management&Capitali, delusi dai risultati della società. In un anno in cui non era possibile dare dividendo (93,2 milioni la perdita netta del 2008) e vista la mancanza di investimenti in programma a causa dello scenario economico ancora instabile, M&C ridistribuisce l’80% della cassa (0,62 euro per azione), più di quanto valeva martedì il titolo in Borsa (+17,5% 0,67 euro la chiusura di ieri). Inoltre la Romed dell’Ingegnere disdetta il patto di sindacato con Secontip (Tamburi), che da parte sua contesta la rottura.