McCain non recupera: è ancora dietro di 8 punti

In Irak vedrà Petraeus: potrebbe essere un punto di svolta per la sua politica estera

Nonostante gli sforzi, e nonostante a giugno abbia raccolto tanti fondi quanti il rivale democratico, il candidato repubblicano John McCain non riesce a recuperare il distacco che lo separa da Barack Obama. Due sondaggi danno il candidato alla Casa Bianca del Partito democratico in testa di otto-nove punti nei confronti del suo avversario repubblicano. Un sondaggio del Washington Post e della Abc dà il 50 per cento delle intenzioni di voto al senatore nero dell’Illinois, contro il 42 per cento al senatore dell’Arizona. Un altro sondaggio, dell’Università Quinnipiac del Connecticut, pubblicato nelle ore scorse, dava percentuali sostanzialmente analoghe, 50 per cento per Obama contro 41 per l’ex combattente in Vietnam.