McCreevy dice no a un regime europeo degli hedge fund

«Non sono a favore di un regime europeo per gli hedge fund, non voglio vincolare questo settore che provvede alla liquidità, così innovativo, per amore dell’eleganza burocratica». È questa l’opinione del Commissario Ue al Mercato interno Charlie McCreevy che presenterà oggi a Lussemburgo al Forum annuale dei fondi di investimento Europa-Usa, stando al testo dell’intervento di cui ha preso visione l’agenzia Radiocor. Secondo Bruxelles a questo punto sono gli Stati membri a doversi assumere la responsabilità «a verificare i prestiti agli hedge fund». Secondo la Commissione Ue l’iniziativa degli Stati deve riguardare anche l’educazione dei cittadini all’utilizzo degli strumenti finanziari, le autorità devono, in ogni caso, vigilare con molta attenzione se gli investitori «retail» sono sufficientemente attrezzati per fronteggiare i rischi di alcuni investimenti basati sugli hedge fund.