McEnroe va in finale a 47 anni

John McEnroe non finisce di stupire al rientro nel grande tennis. Il mancino statunitense, che giovedì ha compiuto 47 anni, in coppia con lo svesese Bjorkman ha battuto 6-3, 6-4, 10-8 il ceco Levinsky e lo svedese Lindstedt,qualificandosi per la finale del torneo di San José. McEnroe ha vinto l’ultimo dei suoi 77 titoli di doppio nel 1994; in finale affronterà la coppia Goldsatein-Thomas. Proprio a McEnroe è toccato sperimentare la nuova regola del super-tie break a 10 punti che sostituisce il terzo set.
Anche se dovesse vincere il torneo per il terribile John il ritorno al circuito professionistico resterà occasionale. Dopo questa stupefacente esperienza parteciperà al Tour of Champions, 12 tornei fra ex numero uno mondiali al quale saranno presenti fra gli altri anche Ivanisevic, Courier, Cash e Muster.