McLaren scarica ma ben bilanciata

Monza è il più veloce tracciato in calendario, con lunghi rettilinei, interrotti da strette varianti. Queste caratteristiche, oltre a richiedere una configurazione da basso carico aerodinamico, privilegiano di fatto la motricità in uscita di curva e la stabilità in frenata nelle staccate. Queste peculiarità sono entrambe punti di forza della McLaren Mp 4/23 che mantiene un bilanciamento quasi perfetto in staccata, con solo una lieve tendenza al bloccaggio della ruota interna, mentre nell’affrontare i cordoli non si scompone minimamente, consentendo ai suoi piloti di accelerare immediatamente dopo il punto di corda della curva. \