Della Mea e Padoa Schioppa tra chi ha fatto grande Milano

Lo sportivo, il musicista, lo scienziato. Tredici nuovi nomi di milanesi che hanno contribuito a rendere grande Milano saranno iscritti il prossimo 2 novembre (la cerimonia solenne si terrà alle 11.30) nel Famedio del Cimitero Monumentale, il Pantheon della città. La Commissione per le Onoranze del Comune - di cui fanno parte il presidente del consiglio comunale Basilio Rizzo, i vicepresidenti Natale Comotti, Riccardo De Corato, Andrea Fanzago, Luca Lepore, l’assessore ai Servizi Civici Daniela Benelli e l’assessore alla Cultura Stefano Boeri - ha scelto: il compositore Bruno Bettinelli, il designer Marco Del Corno, il cantautore e giornalista Ivan Della Mea, il presidente di Smau Enore Deotto, l’imprenditore Noverino Faletti, il giurista Pier Giusto Jaeger, lo sceneggiatore e regista Marcello Marchesi, l’economista Tommaso Padoa Schioppa, il giornalista Guido Passalacqua, il campione di basket Cesare Rubini, il medico e scienziato Mario Tiengo, il critico d’arte Marco Valsecchi, lo scrittore Alberto Vigevani.