«Meccanici» europei È Maglione il nuovo presidente

Il direttore centrale delle Risorse umane di Finmeccanica e vicepresidente di Federmeccanica, Roberto Maglione, è stato eletto presidente della Federazione degli imprenditori europei del settore metalmeccanico (Ceemet) per il biennio 2008-2010 dall’assemblea della Federazione che si è tenuta a Lisbona. Roberto Maglione, 51 anni, succede al portoghese José de Oliviera Guia ed è il secondo rappresentante italiano a ricoprire la più alta carica in Ceemet dopo Andrea Pininfarina, presidente nel biennio ’98-2000 quando era al vertice di Finmeccanica.