Medaglia d’oro al campione dell’esposizione canina

Per Fido, questa volta il premio non sarà solo il classico e tanto agognato osso. Infatti, si meriteranno addirittura una medaglia d’oro ciascuno, i tre cani che domenica 19 agosto saliranno sul podio di «Cani in passerella», la tradizionale esposizione canina organizzata dal comune di Uscio, in provincia di Genova. Una rassegna che ormai da diversi anni riscuote un discreto successo sia di pubblico che di partecipanti, e che è capace di richiamare nella cittadina numerosi amanti degli animali.
La manifestazione, come sempre da otto anni a questa parte, sarà aperta a tutte le specie di cani - non solo, quindi, a quelli di razza, ma anche ai bastardini e ai meticci - e si svolgerà nel pomeriggio di domenica sulla piazza del Monumento di Uscio, a partire delle ore 15.
Per tutti i possessori di cani che, confidando nella vittoria, intendano iscrivere il proprio esemplare al concorso, è sufficiente compiere due semplici operazioni: intanto, presentarsi il giorno della manifestazione al tavolo dell’iscrizione (che costa 3 euro), e in seconda battuta rimettersi all’inappellabile giudizio della giuria. Con la consapevolezza, che oltre ai tre vincitori, tutti i cani in gara riceveranno un premio: in palio per tutti i partecipanti, ci sono infatti diverse coppe, messe a disposizione dal comitato organizzatore, e poi croccantini e mangime per quattrozampe offerti da un’azienda specializzata del settore.
«Gli anni scorsi abbiamo avuto abbastanza successo: l’anno scoso c’era quasi 50 esemplari in gara, quello prima un numero addirittura superiore - ricorda Ugo Massone, uno degli organizzatori dell’esposizione canina di Uscio - E per partecipare, i padroni sono disposti a fare anche diversi chilometri: c’è chi viene da Genova, chi dalla Val Fontanabuona».