«Medaglia a Kakà, esempio positivo per i nostri giovani»

Un documento sottoscritto da tutti i consiglieri del Comune di Milano sollecita il presidente dell’assemblea, Manfredi Palmeri, a invitare mercoledì prossimo alle 11.30 il milanista Kakà, neo Pallone d’oro, nella sala più rappresentativa di Palazzo Marino, la Sala Alessi, per la consegna di una medaglia d’oro. Il documento è stato presentato da Paolo Bianco, consigliere della lista Ferrante e presidente del Milan Club di Palazzo Marino. Il campione brasiliano è giudicato «esempio per i giovani calciatori, come persona leale, corretta e impegnata». «Kakà riscuote simpatie da parte di tutti - prosegue il documento - per quello che trasmette di positivo come uomo e calciatore. Per questo motivo chiediamo il suo impegno affinché l’amministrazione possa premiare Kakà con la medaglia d’oro».