Medaglie «congelate» per 8 anni

Record e medaglie sub judice per 8 anni. Questa la risposta della commissione antidoping di Pechino a chi durante queste Olimpiadi avesse fatto uso di sostanze dopanti. «I campioni di sangue e urine prelevati durante i giochi per i test - ha spiegato Chen Zhiyu, il capo della delegazione antidoping - verranno congelati e conservati nei nostri laboratori per i prossimi otto anni». Il motivo è chiaro. «Non appena la ricerca compirà passi in avanti, sottoporemo tutti i campioni a nuovi test, per verificare l’effettiva negatività degli atleti».