Mediaset e «3», accordo per le partite sul cellulare

da Milano

Mediaset ha concluso un accordo con «3» per la cessione dei diritti Dvbh (video trasmessi sul telefonino) per le partite Mediaset Premium della stagione 2006-2007 di Serie A e della stagione 2006-2007 di Champions League. Questo accordo - spiega una nota del gruppo - si aggiunge all’intesa tra Mediaset e Tim per la vendita di contenuti e per il lancio in collaborazione di una nuova piattaforma Dvbh. La nuova piattaforma di tv mobile sarà aperta a tutti gli operatori del sistema: anche l’intesa tra Mediaset e «3» sui contenuti - conclude la nota - non ha carattere di esclusività. L’accordo era stato anticipato nel pomeriggio dal presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri. «La sigla è vicina», aveva detto in occasione dell’assegnazione del premio Cenacolo 2005 per l’editoria e l’innovazione. «Stiamo facendo meglio del mercato», ha osservato poi Confalonieri, a proposito dell’andamento della raccolta pubblicitaria dell’azienda. «Mi sembra che ci sia in atto una buona tendenza. Ci sono periodi di vacche grasse e periodi di vacche e basta, non siamo alle vacche magre».