Mediaset porta la tv sulla console di Microsoft

Partirà a dicembre il servizio che permetterà di vedere i canali Mediaset Premium tramite la Xbox 360 di Microsoft. La società di Redmond ha già siglato accordi con quasi 40 network televisivi in più di 20 nazioni al mondo per trasformare la sua console per videogiochi in un vero e proprio terminale per l’intrattenimento domestico. In Italia il partner di riferimento è dunque Mediaset Premium, i canali a pagamento dell’emittente guidata da Pier Silvio Berlusconi, mentre all'estero sono presenti nomi come Bbc nel Regno Unito, Zdf in Germania e Hbo Go negli Stati Uniti, l'emittente di proprietà di Time Warner. Il servizio permetterà di usufruire di contenuti on-demand, di canali tematici e di ricerca dei programmi. Con Xbox Live TV sarà inoltre sarà possibile guardare lo stesso programma televisivo insieme con i propri amici su Xbox Live, commentando da remoto ma come se si fosse tutti insieme nello stesso salotto. Per vedere i programmi si potrà scegliere tra una formula in abbonamento e una modalità pay-per-view, dove si paga il singolo contenuto. I pagamenti si potranno effettuare sia con la valuta virtuale dell'azienda, i Microsoft Points, sia direttamente con la carta di credito e si presume anche tramite Paypal. Gli utenti potranno inoltre sfruttare Kinect, il sistema che permette di giocare e di usare la console tramite i movimenti del corpo. E quindi si potrà cambiare canale con la voce o con un gesto. Infine i possessori di uno smartphone con il nuovo sistema operativo Windows Phone potranno sfruttare una nuova applicazione che permette di accedere al Marketplace di Xbox Live, di navigare nella console e di gestire la riproduzione di video e file multimediali usando lo smartphone come se fosse un telecomando.