Medici aggrediti denunciano la Asl

È finito con una denuncia alla Procura della Repubblica di Tivoli contro il dirigente della Asl RmG, Giovanni Di Pilla, il caso di due dottoresse in servizio di guardia medica a Guidonia che, per difendersi da un tossicodipendente, la notte del 16 maggio scorso, si sono dovute barricare per 45 minuti nella sede. Secondo il sindacato FIMMG-continuità assistenziale, la Asl non garantirebbe la sicurezza nella postazione di via Colleferro, l’unico presidio sanitario notturno per una città di 80mila abitanti.