Medicinali antivirali e antibiotici, è meglio tenerli a portata di mano?

Si è molto parlato del Tamiflu e del suo utilizzo per combattere l’influenza pandemica. In realtà l’antivirale va usato solo dietro suggerimento medico. Nei casi di influenza non acuta con semplici sintomi di febbre alta e dolori muscolari è sufficiente prendere la Tachipirina per tenere sotto controllo la febbre. Per i casi più complicati l’antivirale ha un’azione più decisa e praticamente accorcia di un giorno e mezzo la sintomatogia influenzale. Attenzione: l’antivirale non sostituisce la Tachipirina, semplicemente va alternata a questa (le modalità vanno concordate con il medico) ad orari regolari per due volte al giorno e per tre giorni consecutivi. Nei casi gravi si può dare anche ai bambini. Non serve usare gli antibiotici per le forme influenzali.