Mediobanca colloca il 5% Aem in mano a Edison

Edison ha ceduto a Mediobanca, sul mercato dei blocchi, 91,8 milioni di azioni Aem Milano, pari al 5,1% del capitale sociale, a un prezzo unitario di 1,7592 euro per azione, per un controvalore complessivo di 161,5 milioni di euro. Giovedì Aem Milano aveva chiuso a 1,773, mentre ieri il titolo ha chiuso in calo dello 0,90%. L’operazione determinerà una plusvalenza nel bilancio della società di circa 20 milioni di euro, con un corrispondente miglioramento della posizione finanziaria netta. Con questa operazione Edison facilita l’ingresso dei nuovi azionisti nella società, sciogliendo un potenziale incrocio azionario, e coglie un’opportunità di mercato a una delle quotazioni migliori degli ultimi mesi. La partecipazione ceduta a Mediobanca è stata ricollocata allo stesso prezzo di 1,7592 euro a tre istituzioni finanziarie con quote inferiori al 2% ognuna.