Mediobanca prezza il bond

Mediobanca ha prezzato ieri il bond in due tranche per un ammontare complessivo di 2 miliardi di euro. In particolare, la tranche della durata di 5 anni, con scadenza 2 febbraio 2011, a tasso variabile da 1,25 miliardi di euro è stata prezzata a 99,905 al reoffer e offre una cedola pari a 10 punti base sopra il tasso del tre mesi Euribor. La tranche a 10 anni, a tasso fisso da 750 milioni, è stata prezzata a 99,787 e offre una cedola del 3,75% e un rendimento di 22 pb sul tasso midswap di eguale durata, come nelle attese.