Mediobanca alla regìa del pool italiano

La visita di Roberto Colaninno, Lorenzo Pelliccioli e Ruggero Magnoni (numero uno di Lehman Brother) in Mediobanca di ieri mattina ha fatto pensare a qualche nuova e clamorosa svolta per la sorte della proprietà di Telecom. Soprattutto per la presenza dell’amministratore delegato di De Agostini, Pelliccioli. Ma più tardi si è saputo che i motivi della sua visita erano altri. Colaninno invece potrebbe essere tornato a esaminare il dossier, per capire quali spazi ci siano per la formazione di una cordata cosiddetta “bipartisan“ a cui parteciperebbe anche il gruppo Fininvest-Mediaset della famiglia Berlusconi. In ogni caso il weekend si preannuncia tranquillo, mentre la prossima settimana sembra più interessante, almeno sulla carta: è l’ultima per la trattativa in esclusiva di Pirelli con i messicani di America Movil. Se questa dovesse finire con un nulla di fatto, si riaprirebbero defintivamente tutti i giochi. Il prossimo appuntamento è comunque per lunedì, con l’assemblea della Pirelli.