Mediobanca secondo socio

Dea Capital (De Agostini)

Mediobanca ha in portafoglio il 4,819% di Dea Capital. È quanto emerso ieri dalle comunicazioni Consob sulla base di un’operazione datata 6 agosto. Piazzetta Cuccia è così secondo azionista della finanziaria dopo la De Agostini (al 57%). Di recente Mediobanca e Dea Capital sono state alleate nell’operazione Generale de Santé, entrando nel capitale della società francese che fa capo ad Antonino Ligresti. La De Agostini, con il 4%, è anche il terzo azionista delle Generali (primo socio Mediobanca). Nei giorni scorsi Dea Capital aveva chiuso un aumento di capitale con sottoscrizioni pari al 95,7% dell’offerta. Il 2,9% del capitale era stato sottoscritto da Mediobanca, che aveva curato l’operazione, in adempimento agli impegni di garanzia.