Meeting di Rieti Bis di Rudisha in 7 giorni: altro 800 da record

Due record nel giro di una settimana. David Rudisha ancora lui e ancora recordman negli 800 m. Una settimana fa a Berlino(1’41“09). Stavolta a Rieti (1’41“01) è andato in volo sulla pista magica che ha all’attivo 8 primati del mondo. L’anno scorso Rudisha(che oggi ha 21 anni) aveva promesso a Rieti, di «tornare qui per qualcosa di grande»: è stato di parola. E si è infilato in modo totale nella scia storica di Wilson Kipketer, il danese-keniano che nel 1997 migliorò il record del mondo degli 800 m. tre volte in un mese e mezzo. Straordimnario spettacolo nello sprint: Il giamaicano Nesta Carter si è divorato i 100 metri in 9"78, eguagliando la miglior prestazione del 2010 segnata da Tyson Gay a Londra. C'è gloria anche per il francese Christophe Lemaitre, che abbassa il primato per un atleta bianco a 9"97. Show nei 200 metri: lo statunitense Wallace Spearmon ha corso in 19"85.