La Melandri «spinge» per lo stadio

Appuntamento dopo la fine del campionato: quando calerà il sipario sulla stagione calcistica ci sarà finalmente il confronto con l'amministrazione comunale per il nuovo stadio che, secondo gli auspici del presidente blucerchiato Riccardo Garrone, dovrebbe nascere a Sestri Ponente nell'area dell'aeroporto. E in quella occasione si dovrebbe capire anche l'orientamento definitivo del Comune sulla proposta. Negli ultimi mesi si è lavorato per studiare e risolvere tutti gli aspetti relativi alle criticità e in agenda prima del faccia a faccia con il Sindaco ci sarà anche un confronto con l'Enac che dovrà pronunciarsi sul progetto: si tratta di uno scoglio da superare a tutti i costi. Mentre dovrebbe essere più semplice avere l'ok da parte del Demanio, di fatto padrone di casa dell'area. Ma intanto, arriva ancora una volta il semaforo verde da parte del Ministro per lo sport Giovanna Melandri che da sempre si è battuta per la privatizzazione degli stadi. (...)
SEGUE A PAGINA 51