Melato, «Sola me ne vo» torna a casa

Seconda stagione di repliche per il racconto gioioso e malinconico di una vita. Domani la città rende omaggio all’attrice con un ritratto

Sul palco dello Stabile genovese, un anno fa, lo spettacolo prendeva forma. E allo Stabile, Mariangela Melato torna da oggi a domenica con «Sola me ne vo...», alla seconda stagione di repliche. Sul palcoscenico, l’attrice racconta la sua Milano, i suoi amici e suoi amori. Lei, figlia di un vigile urbano e di una sarta, che fa carriera fra teatro, cinema e tv. Parla dei sogni giovanili e dei fantasmi dei tanti spettacoli, in un grande racconto fra il gioioso e il malinconico dove la Melato canta e balla accompagnata da sei ragazzi in una sorta - per dirla all’americana - di «One Lady Show».
Genova e lo Stabile, negli ultimi anni, hanno portato fortuna alla Melato. Sul palco di Corte Lambruschini sono arrivati «Un tram che si chiama desiderio», «Le dame de chez maxim», «L’affare Makropoulos». E ancora «Madre Courage», «Il lutto si addice ad Elettra e Fedra», «Quel che sapeva Maisie» e «La Centuara», fino a «Chi ha paura di Virginia Woolf?».
Ora è la volta di «Sola me ne vo...», che ha raggiunto le duecento repliche in tutta Italia. Lo spettacolo è stato scritto dalla Melato con Vincenzo Cerami, Riccardo Cassini e il regista Giampiero Solari. La produzione è della Ballandi Entertainment insieme al Teatro Stabile genovese e si avvale dell’apporto in scena del musicista Lorenzo Capelli e dei ballerini Marco Bebbu, Stefano Benedetti, Tony B., Emanuele Pinna, Marcello Sacchetta e Paolo Sabatini. Le musiche sono di Leonardo de Amicis, le coreografie di Luca Tommassini e i costumi di Francesca Schiavon. Marcello Jazzetti cura luci e impianto scenico.
Da oggi si aprono le prenotazioni. «Per “Sola me ne vo...” sono validi i tagliandi obbligatori di tutti gli abbonamenti (fisso, libero), oltre che gli abbonamenti Giovani e le consuete agevolazioni per gli studenti e gruppi organizzati» spiegano al Teatro Stabile. I prezzi vanno da 16 a 23.50 euro. Le repliche nei feriali iniziano alle 20.30, alle 16 nei festivi.
E domani lo Stabile, Rotary Club Golfo di Genova, Inner Wheel Genova Sud Ovest ed Enel rendono omaggio alla Melato con l’arte del ritratto di Elizabeth Cyran «Una Donna fatta di Teatro». Appuntamento alle 12 allo Stabile.