Memola, evacuate 30 famiglie

A Memola, frazione di Beverino, un piccolo comune della Val di Vara colpito come tanti altri dall’alluvione di martedì scorso, trenta famiglie sono state evacuate. Una frana, mette a rischio il piccolo centro. Lo ha deciso il sindaco del borgo, Andrea Costa che ha disposto con una ordinanza l’allontanamento degli abitanti.
E dopo il volontario eroe, da Monterosso arriva un’altra brutta notizia. Lunedì un vigile del fuoco è stato ricoverato in coma farmacologico all’ospedale dopo essere colto da malore, mentre era impegnato nelle operazioni di soccorso nel paese dello spezzino. L’uomo, 44 anni, proveniente dal comando di Milano, si è sentito male domenica mattina, mentre stava lavorando sul greto del fiume, dopo una notte intera passata al lavoro. Ricoverato all’ospedale di La Spezia, da lunedì sera però è stato trasferito in terapia intensiva.