In memoria di Karol

Carlo Giovanelli

L’assegnazione del premio internazionale alla cultura a Giovanni Paolo II e il finale travolgente di Gigi Proietti, acclamato dal pubblico. Questi i momenti salienti della VI edizione del «Premio Roma» durante la quale, alla presenza di oltre 4mila spettatori, sono stati conferiti i riconoscimenti nei vari settori della società nella suggestiva cornice del Teatro Romano all’interno del Parco Archeologico di Ostia Antica. Con il benvenuto del Presidente del Premio Aldo Milesi e l’introduzione del Presidente della giuria Sergio Campailla si è dato il via alla serata che ha visto salire sul palco, in un attesissimo e coinvolgente momento, Sua Eminenza il cardinale Paul Poupard, presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, che ha ritirato l’ambito riconoscimento, che quest’anno è andato alla memoria di Papa Giovanni Paolo II.