Memoria tra natura e cultura

La memoria tra natura e cultura (studi classici, filosofia, neuroscienze e riabilitazione) è il titolo di un convegno che nasce per iniziativa dell’associazione onlus «Anni verdi» di Roma, un’importante struttura che si occupa di neuroriabilitazione e assistenza ai bambini autistici con la quale collabora il professor Antonio Federico, direttore del Dipartimento di Scienze neurologiche e del comportamento dell’Università di Siena. L’incontro, che si terrà oggi e domani a Siena, ha il sostegno del professor Roberto De Mattei, vicepresidente del Consiglio nazionale delle Ricerche. Tra l’altro, si parlerà di alcune tecniche innovative di riabilitazione, come l’arteterapia e la musicoterapia, per le quali l’associazione «Anni verdi» rappresenta una istituzione leader. Seguirà una tavola rotonda sugli aspetti scientifici, farmacologici e sociali della malattia di Alzheimer.

Annunci

Altri articoli