La memoria orale arriva sulla scena

Giunge alla sua fase conclusiva la seconda tappa del progetto Medianene giovani - ad oriente di Roma che la Regione e l’Atcl hanno promosso nei comuni di Anticoli Corrado, Arsoli, Cineto Romano, Rifreddo, Roviano, Vallinfreda e Vivaro Romano a partire dal 2006 per cementare il rapporto tra memoria e teatro, territorio e cultura. Fase conclusiva che prende la forma di uno spettacolo/racconto a più voci, La strada bianca, dove un paese tra Lazio e Abruzzo ripercorre, attraverso Lucia e altri personaggi chiave, quattro decenni di storia locale. L’allestimento, in scena questa sera e domani al Teatro Inscatola (via Castaldi 63) sarebbe stato irrealizzabile senza la robusta attività laboratoriale preparatoria condotta da Gloria Sapio, Maurizio Repetto e Silvestro Pontani: artefici della stesura finale del testo e della regia. Info: 06/5815016.