Menegatti sceglie Goethe per il suo nuovo balletto

Dal Faust di Goethe, balletto in due tempi di Beppe Menegatti, in prima esecuzione assoluta sarà in scena al teatro dell’Opera da questa sera. Le musiche sono di Franz Liszt dirette da Will Humburg con Andrian Fadeyev, Evgenia Obraztsova come ballerini ospiti. Le coreografie sono di Luciano Cannito. Ammaliato dalle figure del Dottor Faust e Mefistofele e ispirato dalle tante pagine di letteratura che hanno indagato la complessa personalità del protagonista della maggiore opera di Goethe, il compositore ungherese Franz Liszt, ha raccontato in musica quella che può essere definita «la storia di tutti gli uomini». Diventato infatti un archetipo universale, il «mito» di Faust intriga e incuriosisce ancora oggi e la trama, così semplice e potente e usata in mille combinazioni diverse, ha quasi sempre garantito esiti di successo. Franz Liszt ha impiegato gran parte della propria vita a musicare questo immortale racconto e lo testimoniano le numerose composizioni che egli ha dedicato ai personaggi e alle leggende legate alla vicenda del Dottor Faust.