«Meneghino» Arriva la metro super accessoriata

Conto alla rovescia per il «Meneghino». Che, martedì prossimo, farà il viaggio inaugurale sulla linea 1 della metropolitana. Atm garantisce che «con il treno della famiglia «mng» è «tutt’un altro viaggiare»: infatti, si tratta di un convoglio di nuova generazione ovvero «sei casse con otto porte d’accesso ciascuna in grado di trasportare 1.256 passeggeri alla volta e con a disposizione 204 posti a sedere». Il Meneghino dalla livrea grigia con bande rosse può raggiungere i 90 km/h, spiegano i tecnici dell’azienda di Foro Bonaparte, è equipaggiato con un avanzato sistema di informazioni audio-video che consente di trasmettere messaggi e filmati nel comparto passeggeri in tempo reale ossia appena ricevuti dalla cabina di guida. Sulla linea rossa ne entreranno in funzione ben 27, uno ogni mese a partire da martedì prossimo. Costo di ogni convoglio - realizzato da Firema e AnsaldoBreda - attorno al milione e mezzo di euro.