Meno traffico e smog: così Milano «respira»

Non una tassa, ma un provvedimento mirato a migliorare la qualità della vita dei milanesi. Con l'introduzione dell’Ecopass, infatti, il Comune interviene per ridurre l'inquinamento e - di rimando - per tutelare la salute dei suoi cittadini. Con l’introduzione del ticket d’ingresso, spiegano i tecnici comunali, si prevede una diminuzione giornaliera del 30% delle polveri sottili nella cerchia dei bastioni e una riduzione del 10% delle auto in ingresso nella «zona rossa» con un conseguente incremento della velocità dei mezzi di trasporto pubblico. E anche la scelta di limitare l’area soggetta al pedaggio alla sola cerchia dei bastioni, è frutto di un attento studio: all’interno della «ztl», infatti, avviene il 13 per cento di tutti gli spostamenti giornalieri in auto sul territorio comunale; è inoltre l’area della città più capillarmente servita dal trasporto pubblico, che offre una valida alternativa all’uso del veicolo privato.