Mente e corpo: salute a portata di spa

Uno spazio per i sensi, il corpo e la mente dove abbandonarsi
al relax. Mentre il maltempo e le
basse temperature ritardano l'arrivo dell'estate in Italia, i
centri benessere diventano dei "rifugi"

Uno spazio per i sensi, il corpo e la mente dove abbandonarsi al relax e al piacere di prendersi cura di sé. Mentre il maltempo e le basse temperature ritardano l'arrivo dell'estate in Italia, spa e centri benessere diventano veri e propri "rifugi" dove è possibile respirare una profonda sensazione di bellezza interiore e dove ogni momento è un prezioso tesoro.

A Firenze la comfort zone dell'anima Creata esattamente un anno fa dal medico di origine turca Zelal Elbistan, SoulSpace - raffinata SPA e oasi di relax situata nel cuore di Firenze (un particolare del centro nella foto) - offre numerosi percorsi benessere adatti a tutte le esigenze. Dai bagni aromaterapici al massaggio Watsu, dal rito dell'Hammam ai rituali al cioccolato e al vino. Con il costante impegno profuso nell’avviare questo sofisticato progetto, Zelal ha offerto al pubblico un locus amoenus dove concedersi un’ora o una giornata intera di relax e benessere, in un’oasi silenziosa chiusa tra i cortili e le mura dell’ottocentesco Palazzo Galletti, situato a soli due minuti a piedi da Piazza del Duomo. Nella Soulspace il mondo orientale e quello occidentale si incontrano secondo la concezione cosmopolita di Zelal Elbistan, il cui nome ha un significato prezioso: "acqua pura". E l’acqua è proprio l’elemento cardine del centro, fondato sul concetto di rituale, filosofia orientale che indica come, attraverso passaggi fondamentali che danno piacere, si possa raggiungere il risultato. Nei circa 400 metri quadrati della Soulspace, Elbistan ha realizzato una struttura, con piscina interna riscaldata, dove si concentrano il massaggio Watsu, il rito dell’Hamam, i bagni aromaterapici, sei cabine per i trattamenti naturali come i rituali al cioccolato o al vino, un’area relax con caminetto dove sostare durante le tappe di ogni rituale e risanato le cantine del palazzo per ospitare attività come yoga, stretching, moving. Il fascino dello spazio, il profumo delle candele, il sapore delle tisane ed il suono della musica avvolgono la straordinaria esperienza sensoriale di Soulspace: nessuna macchina, solo rituali e trattamenti nati in sinergia con l’expertise del marchio Comfort Zone e il "credo" di tutto ciò che è naturale.

Fascino e relax al Grand Hotel di Rimini Uno spazio per i sensi, per il corpo e per la mente dove abbandonarsi al relax, al piacere di prendersi cura di sé, dove respirare una profonda sensazione di benessere e bellezza interiore, dove ogni momento è un prezioso tesoro. Sabato sera il Grand Hotel di Rimini inaugurerà il Beach Spac: l'esclusivo centro benessere sulla spiaggia dell'albergo. L'aromasoul scrub con vichy shower offre il rituale di rinnovamento del corpo caratterizzato da un’intima connessione con le antiche tradizioni delle quattro aree del mondo, mentre l'aromasoul mediterranean (drenante e rivitalizzante) si ispira all’anima calda e vibrante delle culture mediterranee e favorisce un profondo senso di benessere e vitalità grazie agli olii essenziali di basilico, arancio, limone e bergamotto. L'aromasoul indian (detossinante e rilassante) si ispira, invece, all’antica tradizione ayurvedica favorendo una profonda distensione e un ritrovato equilibrio fisico ed emozionale, con olii essenziali di patchouli, noce moscata, legno di cedro. Da segnalare anche il massaggio con pietre calde di origine vulcanica per donare tono, elasticità e un profondo benessere, con olii essenziali di arancio amaro e pompelmo

Relax e un tuffo nei mari dominicani In Repubblica Dominicana ha inaugurato la Spa Cygalle all’interno dello splendido resort Casa de Campo. Ideale per un soggiorno a tutto wellness, il centro propone trattamenti viso e corpo che impiegano tecniche antiche e moderne provenienti da tutto il mondo a cui è abbinato l’utilizzo di una linea di prodotti pensata ad hoc, totalmente priva di sostanze elaborate sinteticamente e conservanti, impiegando spesso attivi provenienti da piante e frutti locali (noce di cocco, papaia, zucchero di canna e ananas). L’approccio olistico di Cygalle Dias si traduce non solo in un’attenzione all’impatto che i prodotti hanno sull’organismo (da qui la decisione di utilizzare esclusivamente sostanze di origine naturale) ma anche in un’attenzione all’ambiente: i packaging dei prodotti sono realizzati tutti con materiali riutilizzabili e con carta riciclata. All’interno del Casa de Campo si trova anche l’Altos de Chávon, riproduzione di un villaggio mediterraneo del sedicesimo secolo costruito su un’altura ch domina il fiume omonimo e uno dei più famosi campi da golf dei Caraibi, il leggendario Diente de Perro, progettato da Pete Dye, un 18 buche di cui 7 con vista mozzafiato sull’azzurro del Caribe. Qui è anche possibile pranzare in riva al mare presso il The Beach Club, che propone squisiti piatti di carne e pesce dove i sapori locali vengono sapientemente rielaborati alla luce delle ultime tendenze della cucina contemporanea, grazie a una partnership con il celeberrimo ristorante newyorchese Le Cirque.