Mentre Lilli torna in onda 25 colleghi perdono il posto

Mentre Lilli Gruber (nella foto) si consola con i confortanti dati sugli spettatori che hanno assistito al debutto di Otto e mezzo da lei condotto con Federico Guiglia, dietro le quinte de La7 si consuma un dramma che il belletto di Lilli tenta a malapena di oscurare e far passare in secondo piano. Mentre infatti l’ex anchor-woman della Rai e Gad Lerner se le danno a colpi di Auditel: in redazione piovono 25 licenziamenti per i giornalisti. Giovanni Stella, amministratore delegato di Ti media, ha infatti annunciato «la chiusura della testata sportiva, l’accorpamento di alcune redazioni, la chiusura della sede di New York dopo le elezioni americane, la riorganizzazione della redazione multimedia e la chiusura del settore telecineoperatori». Immediata la risposta dei giornalisti che hanno indetto due giorni di astensione audio-video per protesta.