Merano: sulle orme dell’imperatrice Sissi

Bella, elegante e determinata, Sissi, cioè l'imperatrice Elisabetta d'Austria, amava la natura che le ricordava l'infanzia bavarese e la riportava alla spensieratezza di quei tempi. Motivata sicuramente anche dalla sua ossessione per la forma fisica e la bellezza, si allietava nel fare lunghe passeggiate con la sua dama di corte. Sissi arrivò per la prima volta a Merano nel 1870. Qui trascorse tutto l'inverno, a Trauttmansdorff con le figlie, e contribuì a conferire a Merano la sua fama straordinaria di stazione climatica. Ancora oggi si possono seguire le sue tracce: nelle Terme Merano, nel Castello e nei Giardini di Trauttmansdorff. Niente di più facile grazie all'iniziativa «Giardini & Terme». Il biglietto -comodamente acquistabile on line collegandosi al sito www.termemerano.it; tel. 0473.252000 -comprende l'ingresso alle Terme con l'utilizzo delle piscine, l'ingresso ai Giardini, un buono gastronomico del valore di 7 euro per il Bistro Terme Merano o per il Ristorante Schlossgarten di Trauttmansdorff, un telo bagno di Terme Merano. Il costo è di 29 euro a persona. Tra le strutture convenzionate che aderiscono all'iniziativa l'Hotel Aurora, ad esempio offre 4 pernottamenti con prima colazione a partire da 330 euro a persona; 4 pernottamenti con prima colazione all'Hotel Westend a partire da 265 euro a persona, 4 pernottamenti in mezza pensione all'Hotel Elisabeth a partire da 309 euro.