Mercati: via libera ad altri traslochi

Venti mercati su novantasette soggetti a trasferimenti parziali o definitivi, anche se pur sempre all’interno dello stesso quartiere. Lo ha deciso in alcuni casi la Commissione Commercio di Palazzo Marino, in altri il Consiglio comunale con tanto di delibera.
Trasferite temporaneamente le bancarelle di via Trechi in via Bisnati, prossimo e definitivo invece il trasferimento da via Eustachi a via Juvara, con riduzione dei posteggi a disposizione degli ambulanti e spostamento temporaneo e parziale del mercato di via Benedetto Marcello, modifica votata all’unanimità per una riqualificazione dell’area e lo spostamento al martedì e al sabato del mercato di via Ferrante Aporti. Trasferimento definitivo come per il mercato di via Ferrante Aporti e quello di via Cina che sloggia in via San Benigno, con riduzione del cinquanta per cento dei posteggi, mentre in via Zuretti e in via Borsi c’è in atto una riqualificazione con riduzione degli spazi. E l’elenco continua, coinvolte via Calvi, Concordia, Val Cannobina, via Ulivi e altre ancora: 10.800 posteggi dove operano 3.350 ambulanti.