Mercatino e aperitivo: è la domenica di Necci

Per chi non ama trascorrere la domenica sera imbottigliato nel classico ingorgo del dopo-mare, una buona alternativa può essere una passeggiata nel cuore del Pigneto, uno dei quartieri più animati della scena romana, e una visita al rinnovato bar «Necci dal 1924», recentemente riaperto do una ristrutturazione che lo ha trasformato anche in ristorante. «Necci», locale storico di un quartiere popolare, propone la domenica dalle 19 la formula «aperitivo+mercatino» già collaudata al Micca Club. Vari espositori propongono oggettistica, abbigliamento nuovo e usato e prodotti di artigianato. Magliette dipinte a mano, bigiotteria artigianale e stand dedicati al vintage: vinili, abbigliamento e pezzi di modernariato. L’area del mercatino è stata inserita nello spazio giardino del ristorante dove anche i bambini hanno la loro area giochi. Un vero e proprio «Garage Sale» domenicale sotto i freschi alberi di acacia e sotto il cielo stellato dell’estate romana. I gustosi piatti dell’aperitivo (qualche esempio? I frittini al rosmarino, le insalate di farro e le succulente torte) sono tutti preparati dallo chef Benjamin Hirst con ingredienti rigorosamente biologici. L la formula e molto semplice: un drink più un piatto a 10 euro. Da bere niente Coca-Cola ma i più tradizionali «soft drink» della tradizione romana come la spuma e la gazzosa. La prima domenica di mercatino+aperitivo è stata un successo, che ha tutta l’aria di volersi ripetere.