Il mercato dei dischi e il suo futuro: se ne parla alla Fnac

Alla Fnac prosegue la Festa della musica e oggi, dopo gli incontri con L’Aura e Giulia, giovanissime cantanti, alle 18 propone cinque dibattiti in contemporanea, tutti dedicati al tema «Musica è cultura», con l’obiettivo di promuovere una legge per proteggere la musica «made in Italy» e abbassare l’Iva sui dischi. Partecipano i protagonisti della scena musicale indipendente italiana e discografici, promoter, artisti e giornalisti trattano della situazione e delle prospettive dell’industria discografica, cercando una soluzione per tutelare le culture musicali locali dalla musica «globale». Fra gli altri intervengono Paolo Naselli Flores, di Urtovox, Massimilano Lussana del Giornale, Alessio Gambaro, regista di videoclip e lungometraggi, e Matteo Casari, organizzatore di eventi musicali.

Annunci

Altri articoli